E’ stato pubblicato dall’INPS il bando “Programma ITACAche assegna 1500 borse di studio (+250 borse rispetto allo scorso anno) ai figli di dipendenti e pensionati pubblici che vogliono frequentare una scuola all’estero durante il liceo. Il contributo, destinato ai ragazzi delle scuole superiori,  va da un minimo di € 6.000 (per un trimestre in Europa) a un massimo di € 15.000 (per un anno in un Paese extraeuropeo)  ed è calcolato a seconda dell’ISEE non scendendo mai al di sotto del 50% del valore totale della borsa. La domanda, da presentare direttamente sul sito dell’Inps a partire dal 16 ottobre, può essere inoltrata fino al 20 novembre.
 
WEP, promuovendo i Programmi Scolastici all’estero che possono beneficiare di tale contributo, è tra le realtà individuate dal bando Itaca come idonee per l’organizzazione del soggiorno.