Tratto da EUROCULTURA 788

La stragrande maggioranza dei neolaureati in Psicologia e in Sociologia ci mette qualche anno a inserirsi nel mondo del lavoro. Perché, allora, non usare questo tempo per esplorare il mercato del lavoro fuori dall’Italia?
Per riuscire a farcela occorrono sia un diploma di laurea con ottimi risultati, sia la buona conoscenza di qualche lingua straniera. La chiave universale è la conoscenza dell’inglese; l’aggiunta di qualche altra lingua non può altro che giovare.

I settori in cui queste specializzazioni possono trovare un’occupazione sono il sanitario, il sociale e la cultura, essenzialmente per professioni di tipo medico e socioculturali. Altre funzioni frequenti sono le risorse umane, l’insegnamento, la ricerca e la gestione amministrativa. Le professioni relative possono essere quelle di consulenti, formatori e ricercatori.
Il maggior numero di posti è disponibile negli istituti ospedalieri sia pubblici sia privati, presso associazioni, istituti di formazione, agenzie di selezione del personale, agenzie di lavoro interinale e società di consulenza.

Una volta scelto il Paese in cui si desidera lavorare, si può cominciare ad esplorarne il mercato del lavoro via Internet e mandare la candidatura sia spontanea sia in risposta ad annunci; ma non ci si può illudere che un qualsiasi datore di lavoro assuma senza aver visto di persona il candidato. Quindi si deve pensare di andare sul posto per presentarsi ai colloqui appena si viene chiamati.

Diamo ora alcuni indirizzi utili per cominciare la ricerca.
www.abu.nl: Associazione delle agenzie olandesi di lavoro temporaneo
www.academicjobseu.comwww.jobs.ac.uk: Siti con offerte di lavoro per sociologi nelle Università di tutto il mondo.
www.acca-evaluation.com: Agenzia di collocamento francese.
www.aftam.fr: Associazione francese di assistenza.
www.britsoc.co.uk: Sito della British Sociological Association con offerte di lavoro a vari livelli nelle università britanniche (nella sezione About).
www.consultants.de: Banca dati con informazioni su oltre 1000 agenzie tedesche di reclutamento.
www.education-jobs.co.uk: Opportunità di lavoro per sociologi nel Regno Unito.
www.getsociologyjobs.com: Offerte di lavoro per sociologi nelle Università americane.
www.healthjobsuk.com: Nella sezione Employer search offre una ricca lista di datori di lavoro britannici anche per psicologi.
www.isa-sociology.org: Sito dell’International Sociological Association (ISA), associazione no profit dell’Università Camplutense di Madrid. Riporta offerte di lavoro per sociologi nelle università di tutto il mondo.
www.jobsinhealth.co.uk: Sito con ricco repertorio di offerte di lavoro per psicologi nel Regno Unito e nel resto del mondo.
www.mentalhealthjobs.co.uk: Oltre alle offerte di lavoro, in questo sito si trova una lista di link utili nel campo della salute mentale.
www.nrf.ie: Sul sito dell’irlandese National Recruitment Federation (Federazione Nazionale delle Agenzie irlandesi di Reclutamento) sono elencate le agenzie di reclutamento del Paese.
www.personalvermittlung.at: Agenzie di collocamento per personale qualificato in Austria.
www.psy.enligne-fr.com: Offerte di lavoro per Psicologi in Francia e Svizzera.
www.psychapp.co.uk: Ottimo sito con offerte di lavoro per psicologi nel Regno Unito e nel resto del mondo.
www.psychminded.co.uk: Informazioni e offerte di lavoro nel campo della salute mentale nel Regno Unito e nel mondo anglosassone.
www.psychologues-psychologie.net: Federazione francese degli Psicologi e della Psicologia. Offerte di lavoro nella sezione Forum.
www.rec.uk.com: L’associazione delle circa 7000 agenzie britanniche di reclutamento. Sul sito è possibile cercare le agenzie per località e per campo d’attività.
www.sociologues.enligne-fr.com: Offerte di lavoro in Francia per sociologi.
www.soziologie.de: Sito della Deutsche Gesellschaft für Soziologie (DGS) con pagine dedicate alle offerte di lavoro presso le università tedesche.