COS’E’ IL VOLONTARIATO D’UFFICIO

È un volontariato d’ufficio che si può svolgere da lontano e include lavori d’ufficio quali: attività di segreteria, archivio, centralinista e telefonista, rassegna e ufficio stampa, lancio di campagne, denunce, reclutamento nuovi soci, iniziative di conservazione, organizzazione di eventi, banchetti per raccolta fondi, firme e adesioni, presidi, partecipazione a manifestazioni, ecc.
Non tutti i lavori necessitano di continuità, ma bisogna avere pazienza e motivazione. L’elenco delle associazioni di volontariato è spesso disponibile su una pagina web del sito del proprio comune.
Nelle botteghe solidali i volontari espongono e vendono i prodotti. Per il volontariato come commesso viene richiesto il contatto diretto con le persone bisognose di aiuto, la passione e l’impegno.

COSA SI FA E COSA SERVE

Non servono doti o attitudini particolari se non per la stampa e la redazione dove il volontario deve già avere esperienza nel settore per garantire la diffusione del prodotto. Per l’ufficio e la segreteria basta avere buona volontà e precisione e attenzione per chi ci sta di fronte.
Nelle botteghe solidali bisogna avere almeno 16 anni e non servono qualifiche perché le nozioni di base vengono date direttamente nell’ambiente stesso.

SITI UTILI PER IL VOLONTARIATO D’UFFICIO

http://www.edscuola.it/archivio/sind.html